Home » Search

Risultati della ricerca

n. 47 ottobre/novembre 2006 »

[21 ott 2006 | di Bernardino Andreocci* | ]

L’interesse personale che nutro da anni verso il mondo delle immagini, ed in particolare dei filmati digitali, in quanto media che possono veicolare messaggi di grande intensità e fornire modelli, occasioni e motivazione all’apprendimento, e le potenzialità dell’apprendimento collaborativo come metodologia per creare e condividere conoscenza in rete, mi hanno condotto ad intraprendere un percorso di sperimentazione sull’utilizzo del video digitale interattivo in ambienti di formazione in rete per enuclearne le potenzialità.
Tutto trae origine dal concetto di ipertesto, le cui radici risalgono a ben prima della comparsa del web, come …