Home » Search

Risultati della ricerca

n. 71 ottobre/novembre »

[19 nov 2010 | di Francesco Zambotti e Alessandro Colombi, Facoltà di Scienze della Formazione, Libera Università di Bolzano | ]

Abstract. Il disegno di ricerca ha come finalità la sperimentazione di due diversi setting di «lasse digitale inclusiva», derivanti dall’unione dell’uso di Lavagne Interattive Multimediali (LIM) di tipo commerciale e di tipo «Wiimote» e di due diverse soluzioni di utilizzo di netbook riconducibili al progetto CMPC, confrontate con una classe di controllo equipaggiata con tecnologie didattiche tradizionali (pc e videoproiettore, più personal computer).
Tre quarte classi di tre differenti scuole primarie di lingua italiana della Provincia di Bolzano saranno coinvolte …

n. 37 settembre 2005 »

[19 set 2005 | Francesco Lo Presti Università degli Studi di Napoli "Parthenope" E-mail: francescolopresti@hotmail.com | ]

Nel rapporto con la realtà ognuno costruisce la propria mente come un sistema di logiche operanti finalizzate alla classificazione, ordinamento e controllo della stessa realtà. La costruzione …

n. 22 settembre/ottobre 2003 »

[22 set 2003 | Adalgisa Battistelli Dipartimento di Psicologia e Antropologia Culturale - Università di Verona Francesco Pisanu Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale - Università di Trento | ]

Molte teorie dell’apprendimento convenzionali, incluse quelle implicite nella maggior parte dei corsi di formazione, tendono a valorizzare la conoscenza astratta a scapito della pratica reale e di conseguenza a separare l’apprendimento dal lavoro e, peggio ancora, chi impara da chi lavora.
C’è bisogno di uno slittamento concettuale per accorgersi che lavoro, apprendimento e innovazione sono forze interrelate e compatibili, quindi complementari e non conflittuali. (Brown, Duguid, in Pontecorvo et al, 1993, pag. 327)
Le comunità di apprendimento sono diventate, nell’arco dell’ultimo decennio, un ottimo strumento per contenere e favorire quello “slittamento concettuale” …