Home » Search

Risultati della ricerca

n. 80 ottobre/dicembre »

[6 dic 2012 | Gisella Paoletti, Università degli Studi di Trieste | ]
Editoriale

In un simposio sul design delle visualizzazioni per l’apprendimento svoltosi in un recente convegno EARLI (European Association for Learning and Instruction, 2011) è stato ricordato che la ricerca psicopedagogica ha verificato che ― nella maggior parte dei casi ― si impara meglio da testi con figure/visualizzazioni rispetto che da testi privi di figure. Si è affermato tuttavia che le figure vengono spesso trattate come se fossero una unica categoria, indifferenziata. Questa raccolta di saggi ha lo scopo di contraddire, in parte, queste affermazioni, sintetizzando alcune delle ricerche che sono state …

n. 80 ottobre/dicembre »

[6 dic 2012 | Gisella Paoletti, Università degli Studi di Trieste | ]

Abstract. Talvolta la figura decorativa è solo tale ― non chiarisce o aggiunge contenuto, non guida l’elaborazione del testo. Anche così svolge spesso una funzione utile per i lettori light, alleggerendo la pagina, scandendola in segmenti significativi. Ma più spesso fornisce una chiave di interpretazione, suggerendo il tema del testo e così facendo attivando conoscenze precedenti utili per l’interpretazione.

n. 66 gennaio/febbraio »

[26 feb 2010 | di Gisella Paoletti, Università di Trieste, Dipartimento di Psicologia | ]

Abstract. Il multitasking è una strategia di gestione delle risorse cognitive; consiste nello svolgere più di un compito contemporaneamente. In alcuni casi è inevitabile, altre volte no, ma sempre più spesso ci sentiamo costretti a cercare di fare più cose simultaneamente. Possiamo veramente dividere la nostra attenzione conscia tra due compiti impegnativi, come leggere e scrivere? In questo articolo si riportano risultati sperimentali che hanno dimostrato che il risparmio di tempo può essere illusorio e che la performance ha un decadimento rispetto alle …

n. 51 giugno 2007 »

[21 giu 2007 | di Gisella Paoletti * | ]

Studiare dal web: vecchi e nuovi quesiti

I documenti che presentiamo espongono e commentano alcuni risultati che abbiamo ottenuto in una serie di ricerche esplorative che indagavano le caratteristiche dello studio di materiali di supporto alla didattica universitaria: documenti e strumenti utilizzabili nel web-enhanced teaching e siti di supporto alla didattica universitaria (siti di facoltà e della biblioteca).

Le ricerche sulle strategie di studio, campo di ricerca fiorente da molti anni, ci forniscono un quadro talvolta problematico riguardo alle abitudini di studio degli studenti, anche a livello universitario. Ne faremo un quadro …

n. 51 giugno 2007 »

[21 giu 2007 | di Linda Giannini, Carlo Nati e Gisella Paoletti * | ]

Decenni di ricerche sullo studio: come si studia, in quali condizioni lo studio garantisce un ricordo accurato e a lungo termine, ci forniscono un quadro talvolta problematico riguardo alle abitudini di studio degli studenti, anche a livello universitario.
Ne riassumiamo alcuni aspetti, che riguardano il processo di annotazione e selezione delle informazioni importanti, le modalità di integrazione di informazioni verbali e visive provenienti da più fonti.
Poichè la presentazione di documenti e materiali avviene sempre più frequentemente tramite il web, esamineremo come si studiano i documenti che sono forniti on-line, chiedendoci se …

n. 51 giugno 2007 »

[21 giu 2007 | di Gisella Paoletti e Sara Rigutti * | ]

In un’epoca di web 2.0 e network sociali, in cui la rete si arricchisce di partecipazione, condivisione, authoring, puo’ apparire superato occuparsi ancora di lezioni che hanno luogo in presenza e sono corredate da materiale pubblicato su web. Con il nuovo web interattivo di My Space, Wikipedia e Writely la condivisione e modifica di informazioni online e in tempo reale non richiede considerevoli competenze informatiche, consentendo un aumento vertiginoso del numero di contenuti, anche di tipo didattico, disponibili online. Nuovi ambienti e nuovi modi di comunicare sembrano caratterizzare il …