Home » n. 63 settembre/ottobre 2009

Scheda n. 1 – Due esperienze progettuali con i programmi eTwinning e Comenius

2 ottobre 2009 | di Italia Maria Castiglione
Il progetto “Twinning Sicily and Makedonia”

Il gemellaggio elettronico stabilito fra l’Istituto Tecnico industriale/Liceo scientifico-tecnologico “Mottura” di Caltanissetta e il Liceo Scientifico Tecnologico di Tessalonicco in Grecia ha avuto come oggetto la Storia. In particolare la storia comune fra queste due realtà. Le nuove tecnologie, che rappresentano nel programma eTwinning un requisito fondamentale, sono servite in ogni fase di progetto, ovvero nella fase iniziale per consentire ai docenti di programmare le attività, comunicando e condividendo i documenti di progetto, successivamente per permettere agli studenti di conoscersi e di presentarsi in un ambiente di lavoro comune (blog) e, nella parte centrale del progetto, per dare vita alle attività di progetto. Obiettivo delle attività didattiche è stata la ricerca e condivisione dei teatri greci nei rispettivi paesi. La lingua veicolare utilizzata dagli studenti delle due scuole è stato l’inglese. La ricerca e i prodotti creati dagli studenti (schede informative, cartoline, test) sono stati pubblicati su twinspace e sul blog (wordpress) realizzato dagli stessi studenti. Il progetto conclusosi nel Giugno 2008 ha ricevuto il riconoscimento della Commissione Europea con il Label 2009.

TwinSpace del progetto “Twinning Sicily and Makedonia”

http://my.twinspace.etwinning.net/sicilyandmakedonia?l=en

Blog del progetto “Twinning Sicily and Makedonia”

http://twinningblog.wordpress.com/

Il progetto “SCHOOL INSIDE COMMUNITY AND COMMUNITY INSIDE SCHOOL”

Alessandro Giorni

L’esperienza dell’Istituto “Garibaldi-Matteucci” di Campi Bisenzio (FI) condotta insieme all’Istituto Superiore “Luis Garcia Sainz” di Saragoza in Spagna con il programma Comenius ha per oggetto la mobilità del corpo docente, nell’ottica dell’aggiornamento del personale e lo svolgimento delle attività didattiche relative a sensibilizzare gli studenti sull’uso dell’acqua e sul risparmio energetico, stimolando una riflessione sull’inquinamento e le sue cause. Il progetto ha condotto ad uno scambio di esperienze sia dal punto di vista delle metodologie didattiche che delle dinamiche relazionali fra scuole e internamente all’istituto. Gli alunni sono stati coinvolti tramite la modalità della ricerca-azione, giungendo a produrre elaborati compositi e variegati come presentazioni arricchite di grafici, documentazione fotografica, previa ricerca di informazioni sia su supporto cartaceo che informatico di vario genere, fino a produrre video specificamente per il progetto, i quali sono stati poi resi pubblici nel sito dell’istituto tramite YouTube.

Sito del progetto:

http://www.cplgsfuentes.com/wiki/index.php?title=ESCUELA_SECONDARIA

_1%C2%BA_GRADO_GARIBALDI-MATTEUCCI%2C_FIRENZE%2C_ITALIA

Risultati della rilevazione

http://www.cplgsfuentes.com/wiki/index.php?title=Risultati


<< Indietro Avanti >>