Home » Archive

Annata n. 67 marzo/aprile

n. 67 marzo/aprile »

[26 mar 2010 | a cura di F. Bruni, Università del Molise ]
Editoriale È stato osservato che «gli anni tra il 2005 e il 2006 sono stati il periodo dell’esplosione della “blogosfera” […] anche nell’ambito formativo» (Sancassani e Casiraghi, 2008, p. 32). E molte altre potrebbero essere le dichiarazioni a ...

n. 67 marzo/aprile »

[26 mar 2010 | di Antonio Fini, LTE Laboratorio di Tecnologie dell’Educazione, Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Firenze ]
Abstract. L’articolo intende fornire una introduzione allo studio delle dinamiche dell’interazione sociale in rete, viste attraverso le diverse dimensioni del soggetto, ovvero della persona che utilizza le opportunità espressive e comunicative offerte dalle tecnologie per affermare e rafforzare la propria identità; del gruppo, già ben nota entità che in rete trova nuove modalità operative; del network, livello oggi molto enfatizzato dal boom dei sistemi di social networking, per giungere al collettivo: il grande spazio informativo e comunicativo offerto dai multiformi servizi del web 2.0.
[26 mar 2010 | di F. Bruni, Università del Molise ]
Abstract. L’individuazione di modalità che raccordino l’apprendimento formale con quello informale è un problema ancora aperto. Da questo punto di vista, la natura ibrida del blog, che media tra modalità tecnologicamente innovative e approcci tradizionali, offre possibilità ancora non pienamente valorizzate legate alla costruzione dell’identità tramite strategie narrative. Alcuni usi didattici del blog, ad esempio come knowledge management o come portfolio, sottolineano il legame tra formale e informale.
[26 mar 2010 | di Annarita Celeste Pugliese, Università degli Studi di Bari ]
Abstract. Questo articolo intende esaminare le potenzialità didattiche dei blog nell’ambito concettuale offerto dal Modello della comunità virtuale di ricerca, basato sull’interazione di tre elementi fondamentali: presenza cognitiva, presenza sociale e presenza didattica. Recenti ricerche sul rapporto tra identificazione sociale e apprendimento mostrano come i due processi siano interrelati e implicati reciprocamente. I blog didattici ben rappresentano questo approccio, a causa delle loro specifiche caratteristiche in grado di generare conoscenza, ricerca collaborativa, pratiche condivise, appartenenza al gruppo, senso di comunità.
[26 mar 2010 | di Andreas Robert Formiconi, Università di Firenze ]
Abstract. Si descrivono alcuni aspetti tecnici relativi al metodo di insegnamento della blogoclasse. Con questo metodo si rinuncia al modello di insegnamento convenzionale basato su relazioni insegnante-studenti unidirezionali, caratterizzato da uno scarso grado di personalizzazione, centrato sulla figura dell’insegnante e dove gli studenti giocano un ruolo sostanzialmente passivo. In sintesi, la blogoclasse è una comunità di pratica e come tale essa richiede delle attenzioni particolari. Dal punto di vista tecnico, la blogoclasse si realizza mediante l’impiego di blog, feed syndication e qualche altro strumento web 2.0. Tutti gli studenti e il medesimo insegnante mantengono un blog che devono utilizzare nello svolgimento del corso. Poiché la blogoclasse è una cosa viva, è molto importante concepirla e osservarla come un tutto, in modo da farla crescere adeguatamente, concentrandosi in particolare sulle relazioni fra studenti e sulla sua natura di rete. In questo lavoro si discutono alcuni aspetti tecnici relativi al tracciamento delle attività e ai processi di rete che hanno luogo nella blogoclasse.
[26 mar 2010 | di Maria Teresa Bianchi, Sergio Tardetti, Carla Astolfi, Maria Giuseppina (Teresa) Catalini, Leila Moreschi, Maria Luisa Necchi ]
Abstract. Un blog è molto spesso un’isola, uno spazio privato nel quale l’autore racconta se stesso, uno strumento poco idoneo per essere utilizzato in didattica. La scommessa di BlogDidattici è stata quella di fare del blog un ambiente di apprendimento cooperativo. La storia di BlogDidattici è un racconto a più voci di esperienze formative personali che si intrecciano tra il virtuale e il reale.
[26 mar 2010 | di Chiara Friso, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano ]
Abstract. Il contributo ricostruisce lo scenario del fenomeno dei blog didattici ripercorrendo le tappe che ne hanno caratterizzato la nascita e stimolato lo sviluppo, a livello internazionale e nazionale, e soffermandosi sulla presentazione delle principali produzioni bibliografiche che hanno accompagnato e narrato tale percorso evolutivo.